Parco delle fucine di Casto (vie ferrate)





Area parcheggio al parco delle fucine di Casto in località
Corna Zana
Fonte all’area parcheggio del parco delle fucine di Casto in località Corna Zana
Cartello del parco
La ferrata n°1 inizia appena sopra il parcheggio
 
Inizio della ferrata n°1
Inizio della ferrata n°1
Inizio della ferrata n°1
La ferrata n° 1 prosegue trasversalmente poco sopra il punto ristoro Cà dele Stree
Ferrata n°1
Ferrata n°1
 
Ferrata n°1
Terminiamo la ferrata n°1 innestandoci sul “Sentiero delle Dispense”, scendiamo pochi metri dove iniziamo con la ferrata n°2
Ferrata n°2
Ferrata n°2
Terminata in discesa la ferrata n°2 continuiamo per sentiero
verso la n°3
 
Terminata in discesa la ferrata n°2 continuiamo per sentiero
verso la n°3
Inizia la ferrata n°3
Ferrata n°3
Ferrata n°3
 
Ferrata n°3
Ferrata n°3
Termine della ferrata n°3
Terminata la ferrata n°3 si continua per sentierino che in breve ci porta all’attacco della ferrata n°4
Ferrata n°4
 
Ferrata n°4
Ferrata n°4
Ferrata n°4
Termine della ferrata n°4
Panorama verso la Corna di Savallo
 
Terminata la ferrata n°4, in breve il sentierino ci fa innestare sulla pista forestale, la prendiamo a destra iniziando a scendere
Oltrepassiamo una casina di sasso dove una tabella sul muro la quota a 590 metri e in breve ….
…. lasciamo la forestale, i cartelli ci indicano a destra il “Sentiero delle Dispense” che in discesa nel bosco ci riporta al parcheggio di Corna Zana
Arrivo ai laghetti e al punto ristoro Cà dele Stree
Arrivo ai laghetti e al punto ristoro Cà dele Stree
Arrivo ai laghetti e al punto ristoro Cà dele Stree
 
Logo del parco
Ritornati al parcheggio Corna Zana dove abbiamo l’auto, proseguiamo sulla strada oltrepassando la ferrata n°12
Arrivati al ponte della strada, la lasciamo e a sinistra ci sono i cartelli per le ferrate 7-8-9-10 in salita dietro il traliccio della luce, e delle ferrate 5-6-14 e della Stretta di Luina a destra in discesa
L’ingresso della forra rocciosa comune alle ferrate 5-6-14 e della Stretta di Luina
L’ingresso della forra rocciosa comune alle ferrate 5-6-14 e della Stretta di Luina
 
Usciti dalla stretta forra rocciosa c’è il bivio, in discesa ci sono dei pioli che ci conducono alla sottostante Stretta di Luina, noi invece attraversiamo il sottile ponte tibetano sul canyon per andare alle ferrate 5 e 6
Attraversiamo il sottile ponte tibetano sul canyon per andare alle ferrate 5 e 6
Il sentiero attrezzato che conduce alle ferrate
Inizio della ferrata n°5 di fianco alla n°14
 
Ferrata n°5
Ferrata n°5
Terminata l’ascesa verticale la ferrata si biforca, a destra continua come ferrata n°6 in salita, noi siamo stati sulla n°5 che attraversa un lungo e spettacolare ponte tibetano
Il ponte tibetano della ferrata n°5
 
Il ponte tibetano della ferrata n°5
La ferrata n°5 terminato il ponte tibetano scende e s’innesta nel sentierino sterrato comune alle uscite delle ferrate n°6 e 7
Scesi col sentierino verso la strada, prendiamo le indicazioni per le ferrate 7-8-9-10 che ci portano sotto la parete rocciosa della Palestra Ponte del Salto
Iniziamo con la ferrata n°8 che è comune alla n°7
Iniziamo con la ferrata n°8 che è comune alla n°7
 
In seguito la ferrata si biforca, la n°8 continua in salita, noi teniamo la n° 7 su traverso molto esposto e panoramico
In seguito la ferrata si biforca, la n°8 continua in salita, noi teniamo la n° 7 su traverso molto esposto e panoramico




Nessun commento:

Posta un commento