giovedì 14 febbraio 2013

Tra monte Cardosa e il monte delle Rose (E-EE)

DATA: 2 giugno 2012

PARTENZA: Appena oltrepassato il paese di Castelsantangelo sul Nera (provincia di Macerata, Marche) in direzione di Castelluccio di Norcia, lasciamo la SP. 136 e teniamo la stradina a destra, attraversiamo il paesino di Nocelleto e saliamo a destra con una stradina cementata che subito termina. (700 m dalla deviazione della SP. 136).


Visualizza Tra monte Cardosa e il monte delle Rose in una mappa di dimensioni maggiori

Stralcio della mappa interattiva openstreetmap tratta dal sito                            http://www.openstreetmap.org

ITINERARIO: Partenza q.796 (Al termine della stradina cementata e dell’ultima casa abitata inizia il CAI 255 su largo sentiero in salita, segni e cartelli CAI assenti)          Bivio q.826 (In prossimità di alcuni paletti della luce e di un lampione: andiamo dritto e il sentiero CAI 255 si restringe)         Fonte q.1172 (Fonte-abbeveratoio, ora incomincia una sterrata)           Bivio q.1227 (Bivio della sterrata: a destra procede a ritroso, noi dritto)           Deviazione q.1261 (Quando la sterrata curva a gomito a sinistra, noi la lasciamo e andiamo dritto per traccia nella prateria che poi si allarga e diventa più evidente, segni e cartelli assenti, teniamoci in direzione nord/ovest)           Carrozzabile q.1391 (Innesto sulla carrozzabile, località Croce Cardosa, andiamo a destra)     –    Deviazione q.1425 (Lasciamo la carrozzabile e risaliamo a vista e senza difficoltà il ripido versante ovest del monte Cardosa, località Costa Cavolese)         Monte Cardosa q.1818 (Sulla vetta una grande croce in metallo visibile solo all’ultimo minuto, torniamo sui nostri passi)          Deviazione q.1425          Carrozzabile q.1391 (Tornati nel punto iniziale la carrozzabile procede in leggera discesa, noi la lasciamo e andiamo a destra in leggera salita per carrareccia che è CAI SE1 o CAI 19 della vecchia numerazione, segni e cartelli assenti)        Bivio q.1422 (Bivio della carrareccia: a sinistra a ritroso scende, noi dritto con direzione sud/est)           Bivio q.1453 (Bivio della carrareccia: a destra sale e si porta sull’opposto versante, noi dritto poi ci portiamo su largo crinale tenendo sempre la direzione sud/est)          Monte La Bandita q.1563 (Praticamente è un punto poco più alto della carrareccia che stiamo percorrendo, non ci sono segni ne cartelli e la rileviamo solo grazie al GPS,  passa inosservata)    –     Colle Ramacete q.1636 (E’ attraversato dalla carrareccia, segni assenti)           Monte Prata q.1652 (Passa inosservato)    –    Monte Colventoso q.1725 (La verde cima è evidente, ci arriviamo facendo una deviazione dalla carrareccia che ne aggira il versante ovest, la raggiungiamo a vista per poi scendere dalla parte opposta e tornare sulla carrareccia)         Monte Fausole q.1753 (Anche qui ci arriviamo facendo una deviazione dalla carrareccia e andando a sinistra, nord-est, in falsopiano nella radura, segni e cartelli assenti, poi riprendiamo il percorso che inizia a scendere per poi risalire ripidamente verso il monte delle Rose che è davanti a noi, al suo fianco ci sono la cima q.1887 e monte Patino riconoscibile da lontano perché sormontato da una grande croce)    –     Monte delle Rose q.1861 (Anche qui si risale a vista, sulla cima un omino in sasso. Ora scendiamo con direzione nord-est, attraversiamo la carrareccia sottostante che percorrevamo che ora aggira il versante est del monte delle Rose, e proseguiamo con il CAI 184 sulla dorsale stando sempre sul punto più alto, segni CAI sporadici)          Sella q.1683 (Siamo sotto la cima di monte Lieto, segni e cartelli assenti. In salita una traccia sale al monte Lieto, dritto a sinistra c’è il CAI 184 che a mezzacosta aggira il versante ovest di monte Lieto, noi scendiamo a sinistra con il CAI 30 nella vallata di Rapegna per buon sentiero)     –     Fosso di Pian Falcone (Sui 1550 m di quota il sentiero termina, davanti a noi il canalone che ci sbarra il percorso è il Fosso di Pian Falcone, il CAI 30 scende a sinistra ripidamente nella radura dei Prati di Santa Lucia, direzione ovest, segni e sentiero assenti)    –     Sterrata q.1465 (Ci innestiamo nella sterrata di fondovalle, a sinistra sale, noi per CAI 30 a destra)         Forestale q.1345 (Innesto sulla forestale: a destra dopo pochi minuti c’è la Fonte della Sparviera, noi a sinistra in discesa)             Carrozzabile q.1174 (Dopo avere oltrepassato una sbarra c’è l’innesto sulla carrozzabile, andiamo a destra)            Rapegna q.841 (Arrivo al paesino di Rapegna, ora si prosegue per asfaltata)           Nocelleto q.778 (Appena prima di arrivare nel centro del piccolo paesino di Nocelleto, si prende la stradina cementata a sinistra in salita fino ad arrivare all’auto, sul bivio c’è un piccolo cartello che indica il ristorante “Navigante”)    –    Arrivo q.796.

 DISLIVELLO TOTALE: 1650 m
QUOTA MASSIMA: Monte delle Rose q.1861
LUNGHEZZA: 23,5 km
DIFFICOLTA : E-EE


NOTE:


Sentieri


- Facile ma lungo itinerario con dislivello totale importante dove l’unica difficoltà è la totale mancanza di segni e cartelli della sentieristica CAI.


Fonti
- Fonte alla partenza.
- Fonte q.1172 CAI 255.
- Fonte della Sparviera (con deviazione di pochi minuti dall’innesto sulla Forestale q.1345)
- Fonte al paese di Rapegna.


TEMPI RILEVATI:
Tempo
      Totale
      (ore)
TEMPI RILEVATI:
Tempo
Totale (ore)
Partenza q.796
0,00
Colle Ramacete
3,26
Bivio q.826
0,04
Monte Prata
3,42
Fonte q.1172
0,45
Colventoso
3,55
Bivio q.1227
0,51
Monte Fausole
4,18
Deviazione q.1261
0,55
Monte delle Rose
4,40
Carrozzabile q.1391
1,10
Sella q.1683
5,10
Deviazione q.1425
1,17
Fosso Pian Falcone
/
Monte Cardosa
2,00
Sterrata q.1465
5,32
Deviazione q.1425
2,27
Forestale q.1345
5,48
Carrozzabile q.1391
/
Carrozzabile q.1174
6,07
Bivio q.1422
2,54
Rapegna
6,55
Bivio q.1453
2,58
Nocelleto
7,15
Monte La Bandita
3,12
Arrivo
7,18


Fonte alla partenza
CAI 255
Deviazione q.1261
(Quando la sterrata curva a gomito a sinistra, noi la lasciamo e andiamo dritto per traccia nella prateria che poi si allarga) 
Salita al monte Cardosa
Salita al monte Cardosa
Monte Cardosa

Per carrareccia che è CAI SE1 o CAI 19
(dietro c’è il monte Cardosa dal quale siamo scesi)
Monte La Bandita q.1563
Per carrareccia che è CAI SE1 o CAI 19 
Vipera
Monte Colventoso
Per carrareccia che è CAI SE1 o CAI 19 che sale
al monte delle Rose

Monte delle Rose
Scendiamo dal monte delle Rose e proseguiamo con il CAI 184 sulla dorsale stando sempre sul punto più alto, segni CAI sporadici.
Arrivo alla Sella q.1683
Sella q.1683
(Siamo sotto la cima di monte Lieto, segni e cartelli assenti) 
Noi scendiamo a sinistra con il CAI 30 nella vallata di Rapegna per buon sentiero. 
Carrozzabile q.1174 (Dopo avere oltrepassato una sbarra c’è l’innesto sulla carrozzabile, andiamo a destra)      


Nessun commento:

Posta un commento